La Casa Natale di Giovanni Paolo II

Prezzi dei biglietti prenotazione biglietti prenotazione telefonica

Prenotazione biglietti

 

Ore di prenotazione:
9.00-13.00 da lunedì a venerdì
I biglietti possono essere prenotati non prima di tre mesi di anticipo

+48 33 823 35 65

 

+48 33 823 26 62

 

 

Finally, the powerduo for ipad is a combo pack including both the powerbock wall charger and the standard powerjolt car find cell phone location charger for $40

Arrivederci

Dal 1992, Il Santo Padre Giovanni Paolo II soffriva di progressione della malattia di Parkinson. Soffriva anche di altre malattie tipiche per gli anziani. Il suo atteggiamento verso la malattia esprimeva il suo punto di vista. Svolse i suoi doveri e la sua missione pastorale del Papa fino alla fine, anche se quello richiedeva da lui uno sforzo straordinario e la dedizione. Negli ultimi anni mostrò al mondo che bisogna capire la proria sofferenza e accettarla con dignità, che bisogna andare avanti e combattere, secondo la volontà di Dio.

“Quando ho visitato questo santuario nel 1979 vi ho chiesto di pregare per me, finché sono vivo e dopo la mia morte. Oggi ringrazio voi e tutti i pellegrini di Kalwaria per queste preghiere, per il sostegno spirituale che ricevo continuamente. E continuo a chiedervi: non cessate di pregare – lo ripeto ancora una volta – finché sono vivo e dopo la mia morte. Ed io, come sempre, ricambierò la vostra benevolenza raccomandando voi tutti a Cristo misericordioso ed a sua Madre”.
Giovanni Paolo II, Kalwaria Zebrzydowska, Agosto 2002

Il Papa Giovanni Paolo II morì la sera, il 2 Aprile 2005 a Roma, nel 27esimo anno del suo pontificato, all’età di 85 anni. I suoi funerali ebbero luogo Venerdì, il 8 aprile 2005.

pozegnanie_03 wwwAlla cerimonia in Piazza San Pietro parteciparono circa 300 mila fedeli, presidenti e primi ministri da 150 paesi, diversi re, i rappresentanti delle varie religioni, tra cui il clero musulmano ed ebraico. Davanti agli schermi dislocati a Roma, ci si riunì un totale di 5 milioni di persone. Giovanni Paolo II fu sepolto nei sotterranei della Basilica di San. Pietro in Vaticano.

“Per questo oggi cordialmente vi ringrazio di questa preghiera. Sento costantemente la sua azione e vi chiedo di continuare a pregare. Ho tanto bisogno della vostra preghiera. Ha tanto bisogno di essa la Chiesa. Ha bisogno di essa il mondo intero”.

Giovanni Paolo II, Wadowice, il 16.06.1999

Das muss sich um ein ghostwriter besuchen Sie diese Seite missverständnis handeln